Eco-Management and Audit Scheme (EMAS)

Eco-Management and Audit Scheme (EMAS)L’Eco-Management and Audit Scheme (EMAS) è un Regolamento EC volontario. Ha l’obiettivo principale di incoraggiare le aziende a gestire il loro impatto sull’ambiente e a rendere noti i progressi delle loro performance ambientali.

Lo schema EMAS è uno strumento di gestione per valutare, rapportare e migliorare le prestazioni ambientali.

Il Regolamento EMAS (Council Regulation (EEC) No 1836/93) definito dalla Comunità Europea è stato reso disponibile dal 1995, successivamente rivisto nel 2001 (Regulation (EC) No 761/2001) è stato recentemente ulteriormente revisionato con la pubblicazione del Regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 novembre 2009 – EMAS III.

Il regolamento prevede che le organizzazioni interessate alla registrazione, con un sistema di gestione ambientale già implementato, possano rendere pubblici i risultati raggiunti attraverso una Dichiarazione Ambientale convalidata da un Verificatore EMAS accreditato, registrata presso l’ Organismo competente e resa disponibile al pubblico.  Una volta registrate le Organizzazioni possono inoltre utilizzare il Logo EMAS per le attività promozionali.

La Dichiarazione di Verifica, iniziale o di rinnovo, rilasciata dal verificatore accreditato ha una validità di tre anni a condizione che sia stato prefissato un programma di controllo e che venga rinnovata di anno in anno la Dichiarazione di Convalida.

Tra le novità introdotte dall’ ultima revisione del Regolamento n. 1221/2009  pubblicato 11 gennaio 2010 vanno segnalati l’obbligo di inserire nella Dichiarazione Ambientale i riferimenti alla normativa ambientale applicabile all’organizzazione e l’ elenco di un certo numero di indicatori chiave fa cui l’ efficienza energetica, l’uso di acqua, l’emissioni, i rifiuti etc.