UNI 11352

La norma volontaria UNI CEI 11352 è stata pubblicata ad aprile 2010 per la certificazione del possesso dei requisiti normativi di tipo organizzativo, tecnico e gestionale propri delle società (ESCo – Energy Service Company) che forniscono servizi energetici volti al miglioramento dell’efficienza energetica presso i clienti.

Background
La norma volontaria UNI 11352 è stata pubblicata ad aprile 2010 ed è rivolta alla verifica dei processi di tipo organizzativo, tecnico e gestionale svolti dalle ESCo - Energy Service Company – che forniscono servizi energetici volti al miglioramento dell’efficienza energetica presso i loro clienti.

Le società ESCo hanno il compito di:

• promuovere e realizzare l’ottimizzazione dei consumi energetici;

• sviluppare, promuovere e partecipare ad accordi con soggetti finanziari e bancari pubblici e privati;

• promuovere e attivare i meccanismi di finanza innovativa, creando uno o più Fondi ambientali, da dedicare alla diffusione della cultura del risparmio energetico;

• promuovere i programmi europei e regionali inerenti energia e ambiente.

E’ richiesto che le ESCo presidino l’intero processo indirizzato al perseguimento dell’efficienza energetica.
 
Da settembre 2012 sono stati modificati i requisiti necessari per l’accreditamento delle ESCo  presso l’AEEG – Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, agevolando l’accesso ai Titoli di Efficienza Energetica (i cosiddetti “certificati bianchi”) alle società certificate secondo la norma UNI CEI 11352.

Processo di Certificazione

La Certificazione secondo la UNI 11352 conferma la capacità delle ESCo di fornire servizi energetici volti al miglioramento dell’efficienza energetica, con garanzia dei risultati.  Secondo il “Piano d’azione italiano per l’efficienza energetica 2011” la certificazione consiste in una qualificazione generalizzata delpotenziale mercato dell’offerta di servizi energetici e comunque in minori incertezze per gli operatori e più efficaci e chiare proposte per i clienti finali.
 
Ulteriore vantaggio della certificazione UNI 11352 è rappresentato da una maggiore garanzia per gli istituti bancari e finanziari, generalmente diffidenti all’erogazione di finanziamenti.