Lloyd's Register dà il benvenuto alla nuova versione dello standard ISO 22000:2018, Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare

È stata appena annunciata dall'ISO1 la pubblicazione della nuova versione dello standard ISO 22000:2018 per i Sistemi di Gestione della Sicurezza Alimentare.  La sempre maggiore richiesta da parte dei consumatori di produzioni alimentari sicure e sostenibili, abbinata a filiere sempre più complesse che possono dare origine a frodi e contaminazioni alimentari, significa che la ricerca della piena sicurezza alimentare non è mai stata una necessità così urgente.

"La tanto attesa pubblicazione della revisione dell'ISO 22000, norma riconosciuta dalle filiere alimentari globali, rappresenta un passo significativo e la certificazione dimostra un impegno pubblico a favore della sicurezza alimentare", ha affermato Vincent Doumeizel - Vicepresidente Food & Sustainability, del Lloyd's Register (LR).

Rivolta a tutte le aziende dell'industria alimentare e mangimi, indipendentemente dalla loro dimensione, settore o posizione geografica, l'ISO 22000 è strutturata per favorire il miglioramento dei processi e ideata per un approccio basato sulla prevenzione e sulla valutazione del rischio a favore della sicurezza alimentare. 

Secondo l'ISO, tra gli ultimi miglioramenti dell'ISO 22000 si annoverano:

  • L'adozione dell'Annex SL: il Testo e Struttura di alto livello comuni a tutti gli standard del sistema di gestione ISO, che rende più facile alle organizzazioni combinare l'ISO 22000 con gli altri sistemi di gestione quali l'ISO 9001 (qualità) o ISO 14001 (ambiente), con conseguente potenziale risparmio di tempo e denaro
  • Un nuovo approccio al rischio, come concetto fondamentale nel settore alimentare, che distingue tra rischio a livello operativo e gestionale del sistema di gestione
  • Forti Legami con il Codex Alimentarius, un insieme di regole e di normative elaborate da una Commissione istituita dalla FAO e dall'OMS.

"Questi nuovi elementi sono di grande interesse per ISO 22000", ha affermato Doumeizel. "Anche se ci si aspettava l'introduzione dell' Annex SL, ciò che è interessante è il nuovo approccio al rischio, da ritenersi fondamentale nel promuovere la sicurezza alimentare a livello globale".

LR opera con oltre 33.000 clienti in tutto il mondo, dai marchi più noti al mondo, ai produttori più piccoli. "per questo motivo conosciamo bene le problematiche del mercato e ci impegniamo a fornire soluzioni ad alto valore aggiunto per venire incontro ai nostri clienti nella risoluzione dei loro problemi e preoccupazioni. E' da tanto che LR offre servizi di assurance in base all'ISO 22000 per cui accogliamo con favore la pubblicazione del nuovo standard che riteniamo potrà ulteriormente aumentare le opportunità che gli operatori del settore alimentare e dei mangimi hanno di migliorare la sicurezza dei propri prodotti." 

L'ISO 22000: 2018 annulla e sostituisce l'ISO 22000:2005. Secondo l'ISO, le aziende già certificate avranno tre anni di tempo dalla data di pubblicazione per completare la transizione alla nuova versione della norma.

Per ulteriori informazioni sulla vasta gamma di servizi di assurance e formazione forniti da LR nel settore alimentare, inviare un'e-mail a certificazione@lr.org.


---------------------

1  International Organization for Standardization