LRQA Aggiornamento Standard: UNIFE annuncia il calendario per l’imminente pubblicazione della ISO/TS 22163:2017

In seguito alla decisione di UNIFE (Associazione delle industrie ferroviarie europee) di evolvere lo Standard IRIS (International Railway Industry Standard) in collaborazione con ISO per lo sviluppo della nuova ISO/TS 22163:2017, è stato annunciato il piano di transizione e le scadenze per la pubblicazione della nuova norma.
Il nuovo standard dovrebbe essere pubblicato e rilasciato nel Maggio 2017 e sarà caratterizzato da una serie di miglioramenti e cambiamenti significativi. Si va dall’allineamento con il testo comune ISO e con la struttura high level (Annex SL), alla valorizzazione delle aree specifiche ferroviarie basate sui feedback degli stakeholder e sullo sviluppo del di settore. 

Le organizzazioni attualmente certificate IRIS rev.02 saranno tenute ad aggiornare il proprio Sistema di Gestione e recepire i nuovi requisiti dello Standard ISO/TS 22163:2017 entro il 14 settembre 2018. La visita di transizione includerà un riesame della documentazione e un audit di certificazione che può essere completato in occasione di una visita di sorveglianza o di ricertificazione. A seconda della data effettiva di pubblicazione, le visite di transizione potrebbero iniziare già a partire dal giugno 2017.

Frans Dolmans, LRQA Technical Manager, ha così commentato: “La decisione di migrare da IRIS a ISO/TS 22163:2017” è un passo positivo che si tradurrà in uno standard che riconosce gli sviluppi chiave in ambito ferroviario e si allinea al meglio con i recenti requisiti ISO. Forniremo alle organizzazioni che operano nel settore ferroviario un moderno e trasparente QMS che si concentra sul miglioramento continuo.”

Con tutti i principali standard ISO in fase di revisione, LRQA è in prima linea nella comunicazione e aggiornamento dei vari cambiamenti. Offriamo una gamma di servizi di valutazione, di corsi di formazione sia pubblici che in company tutti finalizzati a contribuire e a garantire che le organizzazioni di tutto il mondo possano avere una transizione verso i nuovi standard senza difficoltà.
Per ulteriori informazioni circa le revisioni, e-mail certificazione@lr.org o visitare http://www.lrqa.it/news/