Linee guida EMAS settore del turismo Dec.UE 2016/611

Il 20 aprile 2016 è stata pubblicata la decisione (UE) 2016/611 “relativa al documento di riferimento sulla migliore pratica di gestione ambientale, sugli indicatori di prestazione ambientale settoriale e sugli esempi di eccellenza per il settore del turismo a norma del regolamento (CE) n. 1221/2009 sull'adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS)”.

Si tratta di un documento finalizzato ad aiutare e sostenere tutte le organizzazioni nel miglioramento delle proprie prestazioni ambientali proponendo idee, suggerimenti e orientamenti di natura pratica e tecnica riguardo agli indicatori di prestazione ambientale specifici del settore, tenendo conto anche degli esempi di eccellenza.

In particolare, le Organizzazione già registrate EMAS o che intendono registrarsi,  dovrebbero tener conto dei contenuti di questa Decisione nella scelta degli indicatori da utilizzare ai fini della loro relazione sulle prestazioni ambientali, documentando nella dichiarazione ambientale in che modo le migliori pratiche di gestione ambientale e gli esempi di eccellenza, sono stati presi in considerazione.

I verificatori ambientali EMAS sono tenuti a controllare se e come l'organizzazione abbia tenuto conto del documento di riferimento settoriale nella preparazione della dichiarazione ambientale [articolo 18, paragrafo 5 (lettera d), del regolamento (CE) n. 1221/2009].