Aggiornamento LRQA ISO Standards: ISO 14001:2015 e la prospettiva del ciclo di vita

L’ultima revisione dello standard internazionale di recente pubblicazione sul Sistema di Gestione Ambientale (SGA) ISO 14001:2015, ha visto l’introduzione della prospettiva del ciclo di vita a seguito dell’Appendice A che fornisce indicazioni sull’interpretazione dello standard.

Sebbene non sia un requisito specifico della ISO 14001, le indicazioni nell’Appendice A affermano che “pensare attentamente alle fasi del ciclo di vita” è sufficiente. Possono essere considerati come alcuni degli effetti più rilevanti di un prodotto o servizio durante il trasporto, la consegna o l’uso e alla fine delle fasi del ciclo di vita, la considerazione e l’applicazione della prospettiva del ciclo di vita permetterà alle aziende di identificare, prevenire e mitigare gli impatti ad alto rischio durante ogni fase.

Riguardo all’impatto sulla valutazione del processo di  ISO 14001:2015, Steve Williams, LRQA System e Governance Manager, dice: “Sebbene sia nuova l’incorporazione della prospettiva del ciclo di vita nella ISO 14001:2015, lo standard non esige un’analisi completa. I valutatori avranno il compito di vedere se l’organizzazione ha sviluppato un SGA per affrontare tutti i potenziali rischi ambientali nell’intero ciclo di vita del loro prodotto o servizio.

Un’ulteriore guida sulla prospettiva del ciclo di vita è contenuta nello standard ISO 14004:2016 recentemente pubblicato: “Sistema di gestione aziendale – Linee guida sull’implementazione” e sul ISO/TC 207/SC1 website.

Attraverso la nostra vasta gamma di servizi di formazione e di valutazione, LRQA aiuta le aziende di tutto il mondo con la transizione ai nuovi e rivisti standard ISO. Per ulteriori informazioni sulla nostra gamma di servizi di valutazione e di formazione ISO 14001: 2015, e-mail certificazione@lr.org  o visitare www.lrqa.it.