Food & Beverage

La Sicurezza rappresenta un requisito indispensabile ed imprescindibile: un pre-requisito che precede qualsiasi altro aspetto. Le possibilità di approccio a questo tema sono molteplici. LRQA da tempo pone la questione da un punto di vista culturale, coinvolgendo non solo gli operatori ma anche i consumatori in un percorso di conoscenza e consapevolezza.

L’area definita come «Agroalimentare» è oltremodo vasta ed eterogenea.
I prodotti, le attività, i mercati, i servizi e gli indotti industriali pertinenti a questo settore sono numerosi e , nella maggior parte dei casi, molto diversi. Esiste infatti una grande distanza semantica tra la sicurezza di una bottiglia di plastica per bevande e la qualità di un latticino fresco, oppure tra il significato di «OGM free» e le caratteristiche costruttive di una macchina per il caffè o i servizi di ristorazione fuori casa.
Per approcciare questo settore occorre necessariamente tenere conto della rapidissima evoluzione delle tecnologie di produzione, della formulazione di nuovi prodotti, delle tecniche analitiche, della valorizzazione di alcune materie prime nell’ambito delle transazioni commerciali, della crescente rilevanza di alcune tematiche quali la Sicurezza Alimentare e la Sostenibilità dei processi produttivi.
LRQA mette in campo l’esperienza maturata attraverso la crescita e lo sviluppo di competenze, la diffusione di riferimenti e modelli, la promozione e la diffusione degli standard e delle specifiche normative per una cultura globale della sicurezza alimentare.
Negli ultimi anni LRQA si sta concentrando nello sviluppo di soluzioni innovative per la tutela e l’efficienza delle attività dell’industria alimentare perseguendo costantemente l’obiettivo di garantire la fiducia lungo la filiera ed un modello sostenibile per le future generazioni.